mercoledì 4 giugno 2014

Quei "bei" turni di notte trascorsi accanto al letto di un paziente confuso,


Posta un commento