venerdì 16 agosto 2013

Quando sei un Infermiere, hai tre secondi a disposizione per nascondere le lacrime di dolore o frustrazione,ed essere di nuovo sorridente nei confronti di chi ha ancora bisogno i te.


Posta un commento